testata ADUC
chiamate addebitate mai effettuate da operatore telefonico
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
16 giugno 2017 0:00
 
Buongiorno, su una sim attivata un mese fa sono state accreditate due chiamate verso un paese tipo in Sud Africa da circa 4-5 euro ciascuna. Dal cellulare non sono mai state effettuate quelle chiamate, difatti nell'elenco chiamate effettuate non le ho trovate nonostante abbia guardato subito dopo il messaggio di addebito della chiamata per loro appena fatta, ma nei tabulati WIND magicamente compare, e con tanto di durata!
Ma come faccio a dimostrare che le chiamate non sono mai state fatte?
E come può essere che al cellulare (con internet bloccato e non abilitato) escano chiamate che non risultano nelle chiamate effettuate?
L'operatore mi dice che devo chiudere il contratto con raccomandata (costo a mio carico) che non posso recuperare il credito perso perchè le chiamate a loro risultano e in più devo attivare una nuova scheda, sempre a mie spese, cambiando il numero.
Grazie
Alessia, da Pavia (PV)

Risposta:
non segua le loro indicazioni, che' sono loro a dover dimostrare le chiamte e non viceversa. Questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori