portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Recesso anticipato di un contratto Vodafone Business per cessazione attività
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
30 aprile 2008 0:00
 
Salve,
nel luglio 2006 ho sottoscritto un contratto di abbonamento Vodafone Business per due sim. Purtroppo gli affari non sono andati bene ed in gennaio 2008 sono stato costretto di chiudere la mia attivittà e pure la Partita IVA. Ho dato la disdetta del contratto alla Vodafone già in dicembre 2007 per fine gennaio, tramite Raccomandata A.R. e rispettando i 30 giorni come previsto nel contratto. Non ricevendo nessuna risposta a fine gennaio decido di passare ad un altro operatore. La portabilità dei due numer fallisce senza spiegazioni nonostante tre tentativi di chiesta passaggio. Intanto continuo a telefonare con le tariffe Vodafone Buisiness. In marzo chiamo il servizio clienti aziendali della Vodafone per chiedere spiegazione, come mai che non rispondono e bloccano il passaggio ad un altro operatore. Mi viene detto che a loro non risulta nessuna disdetta da parte mia (allora chi ha firmato la A.R. ?) Spiego di nuovo che non possiedo più la Partita IVA e quindi non possono continuare a fatturarmi il traffico sull' azienda. La signora del call center mi propone il cambio della tariffa business su una tariffa privata; le spiego che mi trasferirò in giugno all'estero e quindi non mi serve una piano d'abbonamento, ma una semplice prepagata per quando mi trovo in Italia. Mi promette di non applicare la penale per recesso anticipato se rimango cliente Vodafone. Accetto ed entro due giorni viene effettuato il cambio sulla scheda prepagata.
Alcuni giorni fa mi arriva l'ultima fattura intestata sulla mia ex-azienda e con grande stupore vedo la penale per recesso anticipato di 300.-¤
So che la legge Bersani non c'entra per contratti aziendali, ma mi chiedo se la cessazione dell'attività e la chiusura della P.IVA (sicuramente non voluto da me ) non è un motivo giustificato per recedere in anticipo un contratto? Possono obbligarmi di pagare la penale?
Mario, da Monzuno (BO)

Risposta:
le disposizioni introdotte dal decreto Bersani-bis si applicano anche ai contratti aziendali:
clicca qui
Le consigliamo, quindi, di contestare la penale con una lettera raccomandata A/R di diffida richiamando la normativa sopra citata e intimando anche il gestore a rimuovere gli ostacoli che le impediscono di effettuare la portabilita' del numero: clicca qui
ADUC Tlc - clicca qui
Consulenza
Ufficio reclami
LETTERE IN EVIDENZA
30 aprile 2008 0:00
Abbonamento alla televisione
30 aprile 2008 0:00
Pagamento canone Rai
30 aprile 2008 0:00
Wind e attivazioni telefonia fissa senza esplicito consenso
30 aprile 2008 0:00
Allacciatura telefono fisso e Adsl con Fastweb impedito da Telecom
30 aprile 2008 0:00
Abbonamento alla televisione
30 aprile 2008 0:00
Recesso anticipato di un contratto Vodafone Business per cessazione attività
30 aprile 2008 0:00
Contratto Tele2: richiesta copia
30 aprile 2008 0:00
Pagamento canone Rai
30 aprile 2008 0:00
Telecom: sospensione illegittima della linea
30 aprile 2008 0:00
Disdetta Tiscali per ritardo nell'attivazione
30 aprile 2008 0:00
Libero infostrada dopo disdetta stacca adsl ma non libera la linea
Donazioni
TEMI CALDI
25 novembre 2014 (16 post)
Imposta/canone Rai. La riforma? Mah...
25 novembre 2014 (4 post)
Rimborso Windows preinstallato. Aduc denuncia produttori PC all'Antitrust
24 novembre 2014 (1 post)
Amazon
22 novembre 2014 (6 post)
Pubblicità ingannevole Titel/Pafal, Tar sospende provvedimento Antitrust
21 novembre 2014 (1 post)
Cavi telefonici ed elettrici nelle proprieta' private: obblighi e diritti
21 novembre 2014 (2 post)
Campagna dell'Aduc. Disdici il canone RAI
21 novembre 2014 (3 post)
Imposta/canone Rai per le partite Iva? E' legittimo, anche se ingiusto. Ora aboliamolo!
17 novembre 2014 (4 post)
Canone rai. Visita funzionario.
17 novembre 2014 (1 post)
Migrazione da Fastweb a Telecom
15 novembre 2014 (1 post)
spam telefonico
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori