portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
RTI & Fantomatico Studio Legale Graverini
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
29 novembre 2010 0:00
 
Spett.le Aduc,
in data 07/11/09 ho inviato disdetta mediasetpremium per variazione unilaterale delle condizioni contrattuali tramite raccomandata;
Il 22/01/2010 mi contatta per posta prioritaria rti con avviso di sospensione del servizio per mancato pagamento di fattura a scad 05/11/09 per un importo pari a 24,00 EUR che non era stata pagata per fondi insufficienti su conto corrente.
Nel frattempo prelevavano nello stesso mese di gennaio 24,00 Euro nonostante il servizio era da intendersi precedentemente disdetto, pertanto li ho avvertiti per messa in mora il 13/02/10 che avrebbero dovuto considerare già risolto il contratto e che consideravo pagata la fattura del 05/11/2010 con questo addebito improprio avvenuto per l'appunto a gennaio, considerandolo somma a conguaglio.
Oggi 25/11/2010 mi vedo recapitare x prioritaria una lettera da una fantomatica agenzia di recupero crediti in cui mi si intima di pagare la fattura del 05/11/2009 e altre successive fatture di dubbio importo e mai ricevute nei mesi successivi, per l'esattezza di 28,00 euro con scad il 05/03/2010 e 82,00 Euro del 05/07/2010
Premettendo che abbia inviato regolare recesso, e abbiano prelevato impropriamente dei fondi dal mio conto, che ho considerato somma a conguaglio per l'ultima regolare fattura di cui chiedevano pagamento, come mi devo comportare? Li lascio perdere?
Posso denunciarli al garante della privacy?
Grazie per la collaborazione
Siete i migliori
Cordialmente
Marcello

Risposta:
deve procedere davanti al Corecom, legga qui:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
La denuncia, per eventuale condotta commerciale scorretta la faccia all'Antitrust
http://www.agcm.it
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori