portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Tim e rimborso penale richiesta da altro operatore
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
5 gennaio 2008 0:00
 
Buongiorno, avrei un problema con l'azienda TIM. Ormai un anno fa ho firmato un contratto (con copia in mio possesso) nella quale chiedevo il passaggio dalla 3 alla TIM; nel contratto mi veniva anche riconosciuto un bonus pari a 200e in caso la 3 mi avesse fatto pagare delle penali. Ciò è avvenuto e la 3 mi ha fatto pagare delle penali. Ho fatto richiesta del rimborso ma mi viene rifiutato in quanto il promoter presso il quale ho stipulato il contratto ha inserito in ritardo la mia richiesta facendomi perdere la possibilità di rimborso. La TIM mi dice che lei non ha colpa che mi devo rifare su di lui e 'chiedere e soldi a lui'. Il promoter ormai non risponde più al telefono. Un gentile operatore mi ha suggerito di far mandare la lettera da un avvocato ma non sono nella condizione economica di poterlo fare. Potete aiutarmi? Si può chiedere anche un rimborso spese per le telefonate fatte al promoter e il tempo perso?
P.S. Vorrei aggiungere che gli operatori mi hanno detto che qualsiasi pratica io apra verrà automaticamente chiusa in quanto si fa riferimento a quelle aperte precedentemente che sono state chiuse.
Grazie.
Luca, da Guidizzolo (MN)

Risposta:
se il contratto prevedeva la corresponsione di 200 euro e non erano previste scadenze, inoltri lei stesso la richiesta di rimborso a Tim con raccomandata a/r di messa in mora da inviare alla sede legale della societa':
clicca qui
Alleghi copia del contratto e la richiesta di pagamento della 3.
In caso di mancata risposta entro il termine da lei indicato, attivi il tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua regione:
clicca qui
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori