testata ADUC
 USA - USA - Google e privacy. Denuncia alla Federal Trade Commission
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
20 dicembre 2016 9:59
 
Google nel mirino della Federal Trade Commission per la privacy. L'agenzia americana ha ricevuto una denuncia dell'associazione dei consumatori consumer Watchdog e Privacy Rights Clearinghouse, nella quale Mountain View viene accusata di aver rivisto le regole sulla privacy in modo da aver maggiore controllo nel valutare su come navigano e l'uso dei servizi Google. Lo riporta il Washington Post, sottolineando che secondo le associazioni il cambio delle regole consente a Google di incrociare i dati dei consumatori raccolti tramite alcuni dei suoi servizi, acquisendo così la possibilità di ottenere maggiori informazioni sugli utenti. ''Prima di aver introdotto l'aggiornamento lo abbiamo testato con l'obiettivo di capire come offrire ai clienti una scelta chiara e trasparente. I clienti possono scegliere, se decidono di non approvare la loro esperienza su Google non cambia'' afferma Google.
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori