portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - Tv. Tutela minori e disabili: l'Agcom a caccia di 11 componenti del Cnu... realmente rappresentativi
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 settembre 2010 12:13
 
 E’ stato pubblicato in data odierna sul sito dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni l’avviso con il quale si invitano le associazioni di consumatori e utenti, di tutela dei minori, i soggetti operanti in campo familiare ed educativo o impegnate nella protezione delle persone con disabilità, a dichiarare la propria intenzione di designare gli esperti tra i quali il Consiglio dell’Agcom dovrà scegliere gli undici componenti del Consiglio nazionale degli utenti (CNU). L’avviso sarà pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale e dalla data di pubblicazione decorrerà il termine di trenta giorni per far pervenire all’Autorità le dichiarazioni e le autocertificazioni necessarie.
Il CNU, in base all’art. 1, comma 28, della legge n. 249/1997, esprime pareri e formula proposte all'Autorità, al Parlamento, al Governo e agli altri organismi pubblici e privati competenti in materia audiovisiva, su tutte le questioni concernenti la salvaguardia dei diritti e le legittime esigenze dei cittadini, quali soggetti attivi del processo comunicativo, la dignità della persona e le particolari esigenze dei minori e promuove iniziative di confronto e di dibattito su detti temi.
Il CNU ha dovuto interrompere la propria attività all’inizio dell’anno, a pochi mesi dalla scadenza naturale della consiliatura, a seguito di una sentenza del Tar Lazio che ha accolto un ricorso avverso la delibera di nomina dei suoi componenti.
Prima di procedere al rinnovo del Consiglio si è reso pertanto necessario modificare il regolamento per la designazione di questo importante organismo al fine di armonizzare le norme originariamente previste alla luce del disposto delle pronunce giurisdizionali e delle modifiche normative nel frattempo intervenute.
L’Autorità, redatto uno schema di provvedimento, ha indetto un’apposita consultazione pubblica intesa ad acquisire da parte delle associazioni interessate proposte, commenti, elementi di informazione e documentazione sulle modifiche da apportare al regolamento.
Il Consiglio dell’Autorità ha infine adottato, anche sulla base dei suggerimenti pervenuti, la nuova disciplina che si prefigge di costituire un organismo in cui trovino spazio associazioni realmente rappresentative e che possa svolgere efficacemente la propria importante attività di consulenza e proposta per l’intero mandato.
Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
2 settembre 2010 12:13
ITALIA - Tv. Tutela minori e disabili: l'Agcom a caccia di 11 componenti del Cnu... realmente rappresentativi
Donazioni
TEMI CALDI
16 aprile 2014 (3 post)
Come il nostro computer ci manipola. Cookie e consumatori
11 aprile 2014 (1 post)
Recesso sky con raccomandata semplice
9 aprile 2014 (1 post)
Cambio forzato piano tariffario TIM
9 aprile 2014 (1 post)
Privacy. Google paga una multa di 1 mln per Street view
8 aprile 2014 (1 post)
Vodafone cambia piano
2 aprile 2014 (2 post)
Come non pagare più il canone TV
1 aprile 2014 (2 post)
segnalazione setelefonando.net o trentotelefonia.net
26 marzo 2014 (1 post)
Costo migrazione ADSL ad altro operatore
25 marzo 2014 (1 post)
Yoweshop/Setelefonando
22 marzo 2014 (1 post)
Telefonia e pratiche commerciali scorrette. Il blando intervento dell'Antitrust contribuisce agli illeciti
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori