portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
canone rai
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 febbraio 2014 0:00
 
Salve, vorrei sapere, perchè in locali pubblici (come bar, ristoranti e simili) il canone da pagare è più alto rispetto a quello residenziale di casa e poi; perchè si deve pagare il canone per canali rai in particolare e non rai, che non si vedono fluidamente, o con costanza o non si vedono per nulla...!!! a me sembra una truffa legalizzata oltre che un abuso, poichè per esempio: io pago il canone RAI, ma di tutti i canali rai (che oltretutto sono stati aumentati) se ne vedono il 2% e gli altri o non si vedono o si vedono a strisce o a tratti.
Da che mondo e mondo a un corrispettivo corrisponde un controcorrispettivo, per meglio dire, ad un tributo che serve ad abilitare e prestare un servizio, quest'ultimo deve essere fornito in pieno, altrimenti il tributo pagato diventa inutile e se chiesto comunque in modo pressocchè coatto sotto la forma giuridica, diventa un abuso.
Quindi la mia domanda è: allo stato attuale delle cose, la rai che fornisce un servizio visivo scarso nonchè altalenante dei canali, è dovuto comunque il canone?
Seconda domanda è: se io posseggo sky oppure premium e verso a loro già una cospicua somma prendendo ovviamente tutti i canali compresi quelli rai, perchè devo pagare il canone anche in questo caso? così non lo pagherei 2 o 3 volte in più?
Attendo cortese riscontro, grazie
Nicolo', da Linguaglossa (IT)

Risposta:
l'imposta/canone Rai e' piu' alta per le aziende perche' cosi' ha deciso il legislatore in considerazione del fatto che la presenza di un apparecchio tv in un locale pubblico e' indice di maggior lucro rispetto alla non-presenza.
Per il resto, c'e' un'informazione di base che le manca: il cosiddetto canone non e' tale (anche se Rai e Stato speculano bassamente su questo fraintendimento), ma un'imposta per il mero possesso di un apparecchio tv, indipendentemente dal fatto che lei veda i canali Rai o di altra emittente. Con questa imposta lo Stato paga il servizio pubblico radiotelevisivo ed ha delegato la Rai a riscuoterla direttamente, ma e' pur sempre un'imposta e non un corrispettivo per un servizio.
Per la cattiva qualita' di ricezione del segnale, invece, sarebbe meglio che facesse presente il problema agli amministratori del suo Comune o dei Comuni coinvolti in questo disservizio, si' che gli stessi facciano poi istanza al dipartimento Comunicazioni del ministero dello Sviluppo Economico, perche' lo stesso verifichi se il contratto di servizio tra Stato e Rai (che prevede una alta percentuale di copertura del territorio col segnale televisivo) sia rispettato o meno, e, nel caso, perche' prendano provvedimenti.
Qui il settore specifico sul canone Rai: http://tlc.aduc.it/rai/
Consulenza
Ufficio reclami
LETTERE IN EVIDENZA
12 febbraio 2014 0:00
Canone RAI
11 febbraio 2014 0:00
Disdetta canone RAI e TELECOM ITALIA
11 febbraio 2014 0:00
canone tv
11 febbraio 2014 0:00
canone rai
11 febbraio 2014 0:00
Canone RAI
11 febbraio 2014 0:00
canone rai
11 febbraio 2014 0:00
Doppio canone RAI - 2
8 febbraio 2014 0:00
Doppio canone RAI
8 febbraio 2014 0:00
canone rai
8 febbraio 2014 0:00
canone RAI
7 febbraio 2014 0:00
Canone Rai
Donazioni
TEMI CALDI
26 luglio 2014 (8 post)
Pos partite Iva – canone Rai – Tasi... 'cosi' e' (se vi pare)'
19 luglio 2014 (1 post)
disdetta rai
17 luglio 2014 (3 post)
Lettara RAI "strana"
15 luglio 2014 (4 post)
Campagna dell'Aduc. Disdici il canone RAI
2 luglio 2014 (3 post)
Imposta/canone Rai per le partite Iva? E' legittimo, anche se ingiusto. Ora aboliamolo!
27 giugno 2014 (1 post)
cartella esattoriale canone rai 2005
25 giugno 2014 (1 post)
Imposta/Canone Rai. Agenzia Entrate ignora 'disdette' dei contribuenti e li minaccia con avvisi di riscossione coattiva
22 giugno 2014 (1 post)
Tv di Stato. Imposta pagata da tutti, anche chi non ha tv
9 giugno 2014 (1 post)
I metodi piu' comuni per estorcere il canone e come difendersi
8 giugno 2014 (4 post)
I nuovi metodi dei "galoppini Rai"
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori