portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Cessazione canone rai
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
9 dicembre 2008 0:00
 
Gradirei un chiarimento riguardo il mio caso di cessazione abbonamento tv. il Mio padre intestatario dello stesso è morto a gennaio 2007 e dopo aver ricevuto richiesta di pagamento relativo all'anno 2008 ho informato tramite raccomandata il SAT che l'abbonamento doveva ritenersi estinto causa morte dell'intestatario. Oggi 7-12-08 ho ricevuto una lettera non raccomandata che chiede a me di provvedere al pagamento per l'anno 2008-2009 'regolarizzando' la mia posizione. Preciso che io vivo insieme ad una mia sorella nell'appartamento dove abitava mio padre. E' LECITO RICHIEDERE IL PAGAMENTO DEL CANONE RAI PER SUCCESSIONE EREDITARIA? Potrei avere chiarimenti a riguardo? In attesa di una Vostra risposta Vi porgo distinti saluti e sinceri ringraziamenti.
Sandro, da Napoli (NA)

Risposta:
la Rai parte dal presupposto che lei abbia un televisore in casa per il fatto stesso di abitare in una casa. Per cui, se ha il televisore, dovrebbe pagare il canone, altrimenti no. Alle lettere ordinarie si puo' serenamente non rispondere.
Qui il settore specifico sul canone Rai: clicca qui
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori