testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Canone Rai. Continua la corsa delle multiutility ad abbuonare l'imposta
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
4 luglio 2016 15:34
 
A pochi giorni dall'emissione delle bollette di luglio, che addebiteranno per la prima volta il canone Rai agli italiani assieme ai costi per la luce, la tassa per la televisione pubblica diventa dunque sempre più un elemento di competizione tra le società elettriche. L'ultima in ordine di tempo a far leva sul rimborso del balzello per fidelizzare o strappare clienti è Iren, che, in collaborazione con Sky, ha promesso la restituzione dei 100 euro del canone ai suoi clienti che sottoscriveranno anche un abbonamento alla pay-tv satellitare. I clienti residenziali della multiutility titolari di una doppia utenza, luce e gas, che aderiranno all'offerta satellitare di Sky entro il prossimo 2 ottobre, si legge in una nota di Iren, riceveranno in bolletta 20 euro di sconto per cinque mesi. La proposta di Iren arriva dopo quelle di altre società come Edison, Eni, Ascopiave che, in vario modo, promettono il rimborso del canone. L'Enel, pur senza alcun riferimento al canone Rai, assicura un rimborso di 100 euro complessivi a chi aderisce a due delle sue offerte sulla luce e sul gas. 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori