testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Dahlia Tv: ancora due settimane di trasmissioni sicure...
Notizia 
2 febbraio 2011 15:56
 
"Mi pare la Lega Calcio abbia delle soluzioni da proporci": lo ha dichiarato il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricala', in riferimento alla possibilita' che la Lega subentri in Dahlia, ora in liquidazione. Catricala', a margine di un convegno, è tornato a sottolineare che "l'importante è che gli oltre 200 mila abbonati rimangano senza partite di calcio dopo avere pagato". Il presidente ha inoltre spiegato che per l'Antitrust non ci sarebbero problemi se la Lega Calcio diventasse un operatore, "basta che venga garantito il pluralismo" e ha aggiunto che "in una situazione emergenziale si puo' pensare anche ad una trattativa diretta".
Intanto dalla Lega calcio arriva una notizia agro-dolce per gli utenti. Dahlia continuera' a trasmettere le partite di calcio di serie A e B, e quindi a non oscurare il segnale, almeno per i prossimi quindici giorni. La Lega Calcio, riunitasi a Milano, ha infatti accordato, come richiesto dal liquidatore della tv digitale, due settimane ti tempo per proseguire eventuali azioni che non pregiudichino il valore e assicurino la continuita' delle trasmissioni. "La Lega ha dato la sua disponibilita' alla postergazione dei crediti nei confronti di Dahlia Tv per i prossimi quindici giorni - ha spiegato il presidente della Lega Maurizio Beretta nel corso della conferenza stampa al termine della riunione dell'Assemblea dei presidenti di serie A - abbiamo infatti dato responsabilmente la nostra disponibilita' a collaborare con il liquidatore e i soci azionisti di Dahlia per trovare una soluzione condivisa. Se al termine di questi quindici giorni - ha aggiunto Beretta - la situazione non si sara' sbloccata la Lega tornera' titolare dei diritti e si aprira' quindi un nuovo capitolo con nuove assegnazioni".

 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori