COMMENTI
  (Da 1 a 2 di 2)  
7 febbraio 2018 11:23 - Ale_Acotto
CORREGGO QUANTO DETTO PRECEDENTEMENTE:
SI TRATTA DELL'ART.18 E NON 14
7 febbraio 2018 11:20 - Ale_Acotto
Salve, acnche io sto avendo problemi con localweb per lo stesso motivo, Voglio solo precisare che oltre alla recessione dal contratto per il quale mi è stato detto che non si può fare essendo un contratto tra aziende con partita iva, ho inviato anche una mail di risoluzione del contratto per loro difetto e colpa in quanto non adempienti alle condizioni contrattuali (il contratto prevede l'entrata in vigore da subito di tutte le operazioni da parte di localweb per la realizzazione del piano pubblicitario e pubblicazione con prima fatturazione a 40gg ma poi quando arriva la fattura non hanno ancora fatto nulla e dicono che il contratto parte da dopo il pagamento contrariamente a quanto indicato dall'art.5 del contratto stesso)
ed in oltre, voglio precisare che localweb si occupa di pubblicità e il CODICE DEL CONSUMO,al titolo pubblicità (che ne disciplina tutti gli aspetti), all'art.14 identifica come CONSUMATORE anche il soggetto PERSONA GIURIDICA (P. IVA) che ne subisce gli effetti rendendolo di fatto un consumatore per cui ne assume tutti i diritti, ANCHE QUELLO DI RECESSO al contrario di tutti gli altri contratti tra aziende. Incollo di seguito la parte del CODICE DEL CONSUMO che indica quanto dichiarato (la parte è estratta direttamente dal codice del consumo con il sistema del COPIA E INCOLLA)


TITOLO III PUBBLICITÀ E ALTRE COMUNICAZIONI COMMERCIALI Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 18. Ambito di applicazione 1. Le disposizioni del presente titolo si applicano ad ogni forma di comunicazione commerciale in qualsiasi modo effettuata. 2. Fatto salvo quanto disposto dall'articolo 3, comma 1, lettera a), ai fini del presente titolo, si intende per consumatore o utente anche la persona fisica o giuridica cui sono dirette le comunicazioni commerciali o che ne subisce le conseguenze
  COMMENTI
  (Da 1 a 2 di 2)