testata ADUC
Inviare SMS in italia con TIM costa più che inviarli all'estero
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
18 maggio 2019 0:00
 
Salve,
in merito alla recente normativa europea per cui sono stati definiti i limiti di costo delle chiamate e degli SMS inviati in area UE, pongo la seguente questione al mio operatore TIM:
Io ho il piano base Tim Base New, con costo per le chiamate di 23 cent/minuto e per sms di 19 cent IVA inclusa ma il costo per inviare un SMS all'estero è di 7,32 cent IVA inclusa meno dell'italia.
Cioè io noto un paradosso cioé che gli SMS costano meno inviati all'estero che in Italia stessa, perciò contatto la TIM via chat per far presente il problema.
Tim inizialmente ignora la mia domanda e mi propone una tariffa flat con 500 sms al costo di 3 euro, io naturalmente declino l'offerta e ribadisco che desidero che il prezzo della mia offerta base sia allineata a quella dei costi UE, ma il customer care mi declina questa possibilità senza darmi ulteriori informazioni;
Riprovo a chiedere la modifica del mio piano base con l'assistenza Facebook ma ottengo un'altra volta un rifiuto con la proposta di pacchetti SMS.
Adesso vorrei sia porre all'attenzione Vostra questo paradosso del costo minore di sms inviati all'estero, sia se è legittima la posizione presa da TIM in merito.
Grazie per l'attenzione.
Rimango in attesa di una vostra cordiale risposta.
Cordiali Saluti
Luca, dalla provincia di PU

Risposta:
è, come scrive lei, un paradosso, ma non una illegalità. Il suo contratto prevede quei costi e nulla impone a Tim di allinearli ai massimali previsti dalle disposizioni comunitarie. Ne faccia tesoro per valutare il suo contratto e la serietà di questo operatore.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori