testata ADUC
Mancata Attivazione TIM dopo migrazione
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
8 febbraio 2019 0:00
 
BUON GIORNO, Scrivo la presente per consulenza in merito alla mancata attivazione in seguito a migrazione da Tiscali con portabilità numero
. Sintesi
• 24/11/2018 Adesione on line all’offerta TIM “TIM Connect Fibra 1000 + TIM EXPERT con loro conferma con ordine xxxxx
• Dal 2/1/2019 non funziona più Telefono line voce Internet
- Tiscali conferma chiusura del ctr. Il 31/12 per migrazione con portabilità del numero verso TIM
Chiamo TIM sollecito e mando solleciti e pec
• 7/1/2019 Ricevo telefonata dal TIM mi chiede di ripetere i dati contenuti nell’ordine e il codice di migrazione fornito da Tiscali comunicandomi che lo stesso non consente la portabilità del numero sopra
indicato perché termina con 222. Rifiuto nuovo numero in quanto lo xxxx esiste da più di 60 anni. Chiamo Tiscali che nega tale fatto spedisco quindi Pec del 7/1/19 a TIM
• 8/1/2019 Attivo tentativo di conciliazione obbligatorio con inserimento nella piattaforma on line ConciliaWeb di AGCOM le seguenti due istanze:
1) Procedimento per provvedimento temporaneo GU5/65777/2019 vista l’impossibilità di utilizzare la linea;
2) istanza di conciliazione UG/65692/2019
• 22/1/19 STATO EMESSO IL PROVVEDIMENTO TEMPORANEO ALLEGATO CHE DISPONEVA LA ATTIVAZIONE DELLA LINEA xxxx ENTRO venerdi 25/1/19. Ad oggi 31/1/19 la linea risulta ancora non attiva e non vi è stato nessun contatto da parte di TIM, inoltre è stata nominata la dott.ssa Eleonora Moscato responsabile anche della istanza di conciliazione
• 30/1/19 parlato con la Dott.ssa Eleonora Moscato conferma che TIM non ha mai risposto o emesso delle note memoria nella piattaforma Conciliaweb, la istanza di conciliazione ha come termine il 7/2/19 e lo status attuale è in attesa di convocazione in udienza. Nel caso del perdurare della non risposta da parte di TIM o che non si presenti all’udienza, anche via web, si può chiedere la definizione della problematica però la competenza passa ad AGICOM e le
tempistiche si allungano anche di 8/10 mesi
IN ESTREMA SINTESI LA RICHIESTA DI DIVENTARE CLIENTI TRAMITE MIGRAZIONE CON PORTABILITA’ DEL NUMERO SECONDO LA CARTA DEI SERVIZI TIM DOVEVA AVVENIRE ENTRO 10/15 gg8 (A TUTTO OGGI NE SONO INVECE DECORSI 72 GG DI CUI 30 GG SENZA LINEA TELEFONICA) BISOGNA VEDERE SE E QUANDO TIM RISPONDE E COSA RISPONDE. GRAVE E’ IL DISAGGIO/DISSERVIZIO/ISOLAMENTO DI NON POTER USARE LA LINEA TELEFONICA FISSA /INTERNET WIFI
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA GRADITA CONSULENZA ED INVIO
CORDIALI SALUTI
Umberto, dalla provincia di MI

Risposta:
il prosieguo della sua istanza è in effetti quello indicato dal responsabile della conciliazione. I tempi previsti  di una successiva, eventuale, istanza di definizione tramite AGCOM o altra societa' qualificata di conciliazione, dipendono dall'organizzazione degli uffici. Tuttavia lei non è vincolato ad attendere l'esito finale per ripristinare il servizio telefonico, richiedendo un nuovo contratto con diverso gestore, fermo restando il suo diritto al risarcimento di tutte le spese vive e di eventuali risarcimenti del danno subito (ivi compreso la perdita del numero telefonico), fino alla data della nuova attivazione.
Faccia una segnalazione allo sportello del Garante della concorrenza e del mercato: http://www.agcm.it/competenze/tutela-del-consumatore/come-segnalare
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori