testata ADUC
rate modem
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
21 febbraio 2020 0:00
 
Ho contestato a Wind l'addebito in fattura di due rate del modem nonostante l'emissione della fattura ed il pagamento del canone siano ormai mensili ed anticipati; Wind sostiene di non avere rilevato alcuna irregolarità nella fattura e la correttezza degli importi fatturati.
Io invece credo che questo sia l'ennesimo sopruso delle compagnie telefoniche ai danni del consumatore. Cosa ne pensate?
Antonio, dalla provincia di BL

Risposta:
controlli con attenzione che le due rate non siano cumulative di mesi che in precedenza erano stati saltati. Altrimenti, questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori