testata ADUC
Recesso abbonamento sky digitale terrestre
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
6 ottobre 2020 0:00
 
Buongiorno. A settembre dello scorso anno ho sottoscritto contratto sky digitale terrestre con scadenza il 01/10/2020.
Il 30 agosto corrente anno tramite smartphone e attraverso la piattaforma online ho proceduto a disdire il contratto. A riprova salva la pagina web di avvenuta richiesta facendo uno screenshot. Il giorno dopo contattai il servizio sky tramite chat per chiedere nuove offerte. Orbene chissà perché sky si ritrova la conversazione chat ma non la mia richiesta di recesso online. A dimostrazione di quanto esposto ho inviato via fax al servizio clienti la schermata sopra menzionata. Possibile che ai giorni nostri sia così difficile disdire abbonamenti? Allego schermata dove è possibile verificare data e posto del prelievo. Attendo una vostra opinione in merito. Cordiali saluti
Luigi, dalla provincia di NA

Risposta:
la nostra opinione è .... che ci stanno provando facendo tesoro dei loro problemi gestionali. Nel caso dovesse andare avanti la situazione, questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori