testata ADUC
Recesso Telecom per inadempienza
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
24 aprile 2019 0:00
 
In data 13/2/2017 sottoscrivo con Telecom un contratto promovalore che comprendeva un offerta fibra a 25,00 euro al mese + iva per sempre, piu 5 euro di vendita router. A novembre cominciano gli aumenti, presento vari reclami via pec (di cui ho tutte le ricevute) e più o meno la situazione si sistema, la linea aumenta di 5 euro ma lascio perdere. A febbraio 2018 chiedo un trasloco linea, l'operatrice mi disse che sarebbe costata 60 euro + iva, il problema inizia con la bolletta successiva, mi arriva un conto telefonico di 581 euro circa, faccio reclamo via pec, e mi vengono parzialmente stornati 400 euro circa, dalla bolletta successiva il conto è di circa 60 euro al mese, faccio reclami su reclami via pec, mi vengono rimborsarti ogni bolletta degli importi errati ma la situazione continua, in data 26 novembre 2018 via pec un reclamo che intimava a Telecom la sistemazione del contratto, dando alla stessa 45 giorni per sistemare le cose pena recesso contratto per inadempienza contrattuale. Il 24 gennaio procedo al recesso del contratto, non avendo avuto risposta. Morale, oggi mi arriva una bolletta telecom di 510,00 per chiusura contratto. Intendo pagare Telecom italia per i servizi dovuti, ma non intendo pagare servizi, disdette o quant'altro per inadempienze contrattuali. Ho tutte le mail pec e relative ricevute, contratti e bollette che comprovano quanto detto. Ora sono felicemente cliente di un altro operatore. Attendo notizie. grazie
Giovanni, dalla provincia di BG

Risposta:
se il suo contratto prevedeva un obbligo di permanenza minima con Telecom (spesso accade e solitamente il contratto deve avere durata minima due anni), Telecom può addebitarle una penale prevista da contratto (avrebbe dato disdetta prima dei due anni). La risoluzione del contratto per inadempimento, affinchè non consentisse a Telecom di richiederle ulteriori importi, avrebbe dovuto essere ordinata da un giudice in sentenza. In sintesi, avendo dato disdetta anticipata può esserle chiesto il pagamento di una penale e al contempo lei ha diritto al risarcimento/indennizzi dei danni che l'inadempimento le ha causato (documentandoli). Per il prosieguo, legga qui:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori