testata ADUC
Richiesta conciliazione su ConciliaWeb "abbandonata"
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
9 febbraio 2019 0:00
 
Buongiorno,
Ho problemi con il gestore di telefonia fissa TIM, legati all'attivazione/modifica di offerte non richieste e all'emissione di fatture errate. Ho aperto in data 25/11/2018 una richiesta di conciliazione su ConciliaWeb, protocollo UG/49627/2018, ma a tutt'oggi è ancora in stato "In attesa della conciliazione semplificata". A nulla sono valsi i miei solleciti, TIM continua a inviare fatture pur avendomi staccato tutti i servizi fonia e dati e io continuo a non pagarle.
Ho bisogno di aiuto, potete assistermi? Cosa posso fare?
Grazie
Roberto, dalla provincia di LT

Risposta:
non ci sono alternative ad attendere che venga convocata la conciliazione che, essendo obbligatoria sulla materia, non può neanche eluderla. Le richieste di pagamento che le arrivano fa bene a non considerarle, visto che la norma stabilisce che gli importi contestati sono sospesi fino alla risoluzione della vicenda.
La nostra assistenza, quindi, potrebbe consistere solo nel rappresentarla nell'udienza quando la stessa sarà convocata, ma non può accelerarla di per sè. Nel caso, quindi, documentando la sua richiesta, e facendo presente questa nostra corrispondenza, si faccia fare un preventivo scrivendo ad assistenza@aduc.it
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori