testata ADUC
Ripensamento contratto Tiscali
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
5 febbraio 2018 0:00
 
Salve, ieri 02/02/2018 ho sottoscritto online tramite il sito tiscali.it un abbonamento per la fibra. Sempre ieri ho provato a contattare l'operatore a pagamento non riuscendoci per annullare la sottoscrizione dell'abbonamento. Ho inviato già tramite la mia email pec alla loro pec la mia volontà a annullare l'attivazione così che non debba pagare i costi di attivazione di 240€. Oggi invieró il modulo di recesso tramite raccomandata.
Domande:
Dovrei pagare lo stesso i costi di attivazione?
Gli operatori sono obbligati di accettare richieste di recesso anche tramite pec?
Suggerimenti?
Giovanni, da Bologna (BO)

Risposta:
la legge Bersani e successive modifiche, ha stabilito la mancanza di penali e di costi di attivazione per il recesso anticipato. Questi ultimi possono essere richiesti solo se preventivamente contenuti nel contratto.
Per maggiori info consulti la ns. scheda alla voce telefonia nel ns. sito.
https://sosonline.aduc.it/scheda/telefonia+guida+veloce+ai+diritti+alle+tutele_1378.php
La p.e.c. ha lo stesso valore legale della racc.ta a/ r, ovvero la prova di spedizione e di ricezione.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori