testata ADUC
Società recupero crediti Fire spa
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
21 febbraio 2020 0:00
 
Buongiorno ho avuto un problema con Fastweb e ho dovuto chiudere il contratto (da più di un anno) perché la linea internet non funzionava dopo vari interventi dei tecnici pur stando nella ragione non sono stata presa in considerazione e ora mi stanno chiedendo alcune spese e credo un mensile. Vorrei sapere se dei 97 euro che mi chiedono io ne ho pagati 30 e avrei pagato i restanti appena possibile non avendo modo di parlare con nessuno di Fastweb ma loro mi stanno intimando che la pratica tornerà a Fastweb e ci saranno aggiunti dei costi. Non avendo ricevuto nulla di scritto come funzionano queste cose? Possono in realtà farmi scrivere dall’avvocato per avere la differenza senza costi aggiuntivi ? Perché loro credo sappiano bene di stare nel torto perché la mia linea non ha mai funzionato ma tentano di metterci paura. Hanno anche modificato il contratto perché si sono resi conto che non potevano offrire il servizio promesso ma io non ho una prova perchè queste cose ci sono state dette dal tecnico. A causa loro è saltato anche l’abbonamento con Sky che a sua volta chiede una penale nonostante abbiano ammesso anche loro telefonicamente di rendersi conto della situazione infatti ci hanno mandato una fattura a 0 rimborsandoci 50 euro a titolo di cortesia. Saluti attendo una vostra risposta. Buona giornata
Rita, dalla provincia di RM

Risposta:
essendo lettere semplici, non hanno valore legale, quindi l ignori e non interloquisca con nessuno, ché non serve a niente. Solo se e quando dovesse giungerle una raccomandata A/R potrà replicare con altrettanto mezzo in forma di diffida facendo presente cosa è successo e intimando loro di non disturbarla, nonché pretendendo anche i danni che le stanno arrecando:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori