testata ADUC
Tim - Restituzione anticipo conversazioni
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
1 agosto 2008 0:00
 
Buonasera,
nel primi giorni di gennaio (8/9), a causa di continui disservizi, ho deciso di cambiare Gestore telefonico, passando dalla TIM alla VODAFONE. In data 14/3/2008 la TIM ha emesso l'ultima fattura relativa al mio contratto di abbonamento con un importo a mio favore (¤ 4,29) con la seguente nota "Seguirà comunicazione in merito". Dopo svariate telefonate al 119 per avere informazioni, non tanto per la restituzione del suddetto importo, ma riguardo la restituzione dell'ANTICIPO CONVERSAZIONI, mi è stato sempre risposto che occorrevano almeno sei mesi e che per loro la data effettiva della migrazione era il 18.1.2008.
Oggi, 30 luglio, ho ritelefonato al 119 e mi è stato detto che i mesi per la restituzione sono 6/8 e che arriverà un assegno; eventualmente di fare un fax per richiedere la restituzione.
Ritengo sia molto strano che TIM per effettuare gli addebiti è puntualissima e per gli accrediti abbia bisogno di così tanto tempo e di continui solleciti (e probabilmente inutili)!!!
Vi sarei grata per un Vostro parere/consiglio in merito.
Cordiali saluti
Cristina, da Roma (RM)

Risposta:
controlli cosa prevedeva il contratto e intimi il rimborso, eventualmente maggiorato da un risarcimento danni, tramite una lettera raccomandata A/R di messa in mora:
clicca qui
ADUC Tlc - clicca qui
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori