testata ADUC
Trasloco Linea Infostrada
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
8 febbraio 2019 0:00
 
Salve,
vi scrivo perchè non saprei come comportarmi.
Ho attivato via web WindHome Fibra 100 ad Aprile 2018 ed a Agosto 2018 ho chiesto, tramite apposito modulo, il trasloco della linea per la nuova abitazione. Mi hanno risposto telefonicamente che il trasloco fibra con fibra non si può effettuare senza specificarmi il motivo, anche se nel nuovo indirizzo c'è copertura Infostrada. Mi hanno consigliato di disdire il presente contratto (accollandomi tutte le spese: 65 euro di disattivazione, tutte le rate mancanti del modem che dovrei comunque rispedire indietro, ed altre voci che non ho ben capito visto che la disdetta dovrebbe avvenire prima dei 2 anni contrattuali) e attivarne una nuova nel nuovo indirizzo.
Resta il fatto che sto continuando a pagare il canone al vecchio indirizzo e al nuovo sono senza internet, in attesa di capire cosa fare!
Posso chiedere un indennizzo?
Posso disdire senza troppi danni, visto che a mio parere, è un loro inadempimento?
Spero possiate aiutarmi!
Grazie
Ennio, dalla provincia di PC

Risposta:
il trasloco è generalmente offerto dai gestori con la pregiudiziale verifica della fattibilità tecnica della rete. Se è stata avvisata tempestivamente della impossibilità a procedere, non le rimane che ricorrere alla disdetta anticipata del contratto, con le modalità previste nelle Condizioni generali e Termini, a suo tempo sottoscritti.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori