testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Professione forense. Catricala' (Antitrust): riforma allo studio corporativa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 novembre 2009 12:49
 
"Bisogna evitare che questa legge, che instaura i principi corporativi, possa dare esempio ad altre categorie perche' questa brutta esperienza potrebbe essere estesa a tutte le categorie". Lo dichiara il presidente dell'Autorita' garante della concorrenza e del mercato, Antonio Catricala', parlando della riforma della professione forense durante l'inaugurazione del Luiss BarCamp. "Abbiamo segnalato -aggiunge Catricala'- tutti i punti della riforma che non ci sembrano in linea con i principi di natura concorrenziale".
Parlando piu' in generale della riforma delle professioni Catricala' lancia l'idea di "rendere di corsi di laurea immediatamente abilitanti". Facendo riferimento ai corsi di laurea in giurisprudenza ad esempio, Catricala' pensa ad un ultimo anno del corso di laurea dedicato alla pratica forense. Ultimo anno che, secondo il presidente dell'Autorita' garante della concorrenza e del mercato, dovrebbe quindi diventare materia di laurea.
La riforma allo studio, fra l'altro, prevede pure l'obbligo dell'assistenza di un legale anche per le conciliazioni, come quelle (obbligatorie) in caso di controversia con pay tv e gestori telefonici, previsione gia' bocciata dall'Agcom.

 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori