testata ADUC
 FRANCIA - FRANCIA - Tv: non è cambiato niente un anno dopo di stop alla pubblicità
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 gennaio 2010 13:01
 
A un anno dalla scomparsa degli spot pubblicitari dopo le 20 nelle reti pubbliche, il panorama audiovisivo francese non è affatto rivoluzionato. L'effetto "manna", atteso dalle emittenti private TF1 e M6 che speravano di captare gli introiti pubblicitari abbandonati da France Télévisions, non c'è stato perché i pubblicitari hanno fatto pressione sui prezzi. E così TF1 registra un calo degli introiti del 19% nei primi nove mesi del 2009 e M6 dell'11%. Viceversa, France Télévisions ha fatto meglio del previsto, incassando quasi 300 milioni di euro. E' vero che il 2008 era stato un anno nero per le tv pubbliche, comunque le previsioni dicono che il 2010 non dovrebbe scostarsi molto dall'anno scorso poiché la guerra dei prezzi continuerà.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori