portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Telefonia fissa. Call center Teletu continuano a raccontare balle, nuova istruttoria Antitrust. Inettitudine di Governo, Parlamento ed Authority
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Domenico Murrone
5 luglio 2010 15:30
 
 Continuano a raccontare balle e l'Antitrust ha aperto una nuova istruttoria a carico del gestore telefonico fisso TeleTu: marchio con cui opera Opitel, società che appartiene ad uno degli operatori più importanti al mondo ed in Italia: Vodafone. TeleTu fino a poco tempo fa si chiamava Tele2, da quest'anno il marchio è cambiato, ma non il modo di fare dei call center che, nell'offrire alla clientela un abbonamento a TeleTu, raccontano balle. Anche strampalate: ci siamo fusi con Wind, abbiamo raggiunto un accordo con Telecom Italia e tutte le utenze del suo quartiere passeranno obbligatoriamente con noi, ed altre amenità, che ritorneranno 'protagoniste' nella nuova istruttoria dell'Antitrust.
I gestori telefonici sono i clienti più affezionati dell'Autorità, e tutti da anni 'incassano' sanzioni. Tele2-TeleTu* è, come si dice, una presenza costante.
Ma le condanne non inducono a cambiare. I motivi? Sanzioni Antitrust irrisorie e quindi inefficaci (massimo 500 mila euro) e una sorta di arroganza del gestore (al pari dei concorrenti), convinto che comunque un po' di spot pubblicitari e un'aggressiva strategia commerciale, siano il giusto mix per continuare a prosperare.
Da tempo proponiamo di aumentare la sanzione massima per chi attua pratiche commerciali scorrette, senza interesse alcuno da parte di Governo e Parlamento. Così in un settore che in teoria ha due cani da guardia (Antitrust e Agcom), oltre che un ministero che concede le concessioni ad operare (Sviluppo economico) continua la giungla, con danni ingenti per gli utenti di un servizio essenziale nel mondo d'oggi.


* Tele2, da quando ha iniziato ad operare in Italia, si è caratterizzata per le offerte di servizi telefonici a basso costo e dalla furba cialtroneria dei propri venditori.
Un paio di anni fa, è passata sotto il controllo di un gestore, Vodafone, che (seppur non immune da pratiche ingannevoli) aveva un'immagine meno compromessa. Si sperava che il cambio proprietà, portasse ad un nuovo approccio dei call center, nulla da fare. Come nulla sembra essere cambiato con il cambio di marchio commerciale, da Tele2 a TeleTu. Il gestore di telefonia fissa di casa Vodafone rimane fedele a se stesso.
Consulenza
Ufficio reclami
COMUNICATI IN EVIDENZA
9 luglio 2010 15:53
Telemarketing. Registro per chi non vuole essere disturbato... ma dopo l'estate e a discrezione dei gestori telefonici. Apertura ad un contenzioso eterno
9 luglio 2010 13:26
Partite della Fiorentina calcio su Dahlia tv? Non si sa, ma sono in vendita... denuncia all'Antitrust
9 luglio 2010 12:32
Giornata del silenzio. Una proposta diversa
8 luglio 2010 15:21
Nuova vittoria per la liberta' d'espressione. Tribunale Firenze rigetta richiesta di oscuramento forum Internet Index
6 luglio 2010 17:33
Imposta/canone Rai e lotta all'evasione. Agcom e Rai parlano fra chi non vuol sentire?
5 luglio 2010 15:30
Telefonia fissa. Call center Teletu continuano a raccontare balle, nuova istruttoria Antitrust. Inettitudine di Governo, Parlamento ed Authority
5 luglio 2010 15:04
Vendita farmaci online. Bene Fazio, non cedere a pressione lobby farmacisti
5 luglio 2010 13:24
Asco-Publiacqua. Tribunale Firenze archivia denuncia contro Aduc: non c'e' diffamazione ma informazione
1 luglio 2010 15:20
Traffico schede cellulari. Ennesima conferma di come agisce Telecom Italia. E' ancora il caso di affidargli il servizio universale?
29 giugno 2010 20:25
Censura Web. Grazie a contributi straordinari dei consumatori, raccolti fondi necessari per proseguire causa contro oscuramento forum
28 giugno 2010 13:45
L'inettitudine delle Autorità indipendenti lascia soli i consumatori. Le eloquenti parole di Cardia (Consob)
Donazioni
TEMI CALDI
22 ottobre 2014 (1 post)
Proposta abbonamento fastweb
22 ottobre 2014 (2 post)
Rimborso Windows preinstallato. Aduc denuncia produttori PC all'Antitrust
22 ottobre 2014 (1 post)
costi disattivazione linea telecom
21 ottobre 2014 (3 post)
abbonamento rai
18 ottobre 2014 (7 post)
Imposta/canone Rai. Esigerlo con metodi arroganti e di disinformazione?
16 ottobre 2014 (1 post)
costi attivazione x disdetta fastweb
10 ottobre 2014 (1 post)
Chiamate mute dei call center: scatta la regolamentazione del Garante della Privacy
10 ottobre 2014 (2 post)
Tlc. Agcom lancia allarme per contenzioso strumentale degli operatori. Che fare?
8 ottobre 2014 (5 post)
Una vittoria per il Software libero sulla 'tassa Microsoft'
6 ottobre 2014 (2 post)
Importo disdetta servizi Fastweb
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori