testata ADUC
 TURCHIA - TURCHIA - Il Parlamento approva legge che inasprisce il controllo sui social media
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 agosto 2020 17:30
 
La legge impone ai siti dei social media stranieri di nominare rappresentanti con sede in Turchia per rispondere alle preoccupazioni delle autorità in merito ai contenuti e prevede anche le scadenze per la rimozione del materiale a cui fanno eccezione. Prima del passaggio del disegno di legge, un portavoce dell'Alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite ha affermato che il progetto di legge "fornirebbe allo Stato potenti strumenti per affermare un controllo ancora maggiore sul panorama dei media".
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori