testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Tribunale ordina a Facebook riapertura pagina Casa Pound
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 dicembre 2019 9:15
 
Farà discutere la sentenzadel Tribunale Civile di Roma che dà torto a Facebook sulla decisione di oscurare la pagina di Casa Poundsul social network messa in atto il 9 settembre scorso.
La decisione riguarda l'oscuramento di Casa Pound, movimento extraparlamentare di estrema destra che si richiama esplicitamente all'ideologia fascista, decisa perché nella pagina Facebook sarebbero apparsi incitamenti all'odio razziale e all'omofobia contrarie alla policy, oscuramento avvenuto dopo richiami e sospensioni temporanee della stessa.
Facebook oltre a riaprire la pagina immediatamente dovrà accollarsi le spese giudiziarie fissate in 15.000 euro e risarcire questo movimento politico con 800 euro per ogni giornata di oscuramento.
La sentenza però non riguarda l'analogo ricorso presentato contro Facebook da parte dell'altro movimento neofascista Forza Nuovaanch'esso oscurato sul social network.
 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori