testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Wind e pratica commerciale scorretta. Tar conferma multa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 novembre 2018 15:00
 
Arriva dal Tar del Lazio la conferma della sanzione da 600mila euro disposta dall'Antitrust nel giugno scorso a conclusione di un'istruttoria che accerto' la scorrettezza della pratica commerciale riferita alla promozione di offerte All in Small nel periodo 2013-2017. Con un'ordinanza cautelare, infatti, i giudici amministrativi hanno respinto la richiesta di sospensione dell'efficacia del provvedimento sanzionatorio in attesa della definizione del giudizio nel merito. Il procedimento sanzionatorio ebbe a riferimento la pratica realizzata da Wind Tre e relativa alla promozione di offerte All in Small nel periodo 2013-2017, successivamente modificate dallo stesso operatore. La promozione in questione - contestata in seguito all'arrivo di circa 40 segnalazioni di consumatori - era relativa alla promozione di offerte garantite 'per sempre' e offerte a determinate condizioni economiche di favore con vincolo di durata minima, successivamente sottoposte a modifiche nelle condizioni di offerta. Alla fine fu emesso un provvedimento sanzionatorio di 600mila euro, poi contestato davanti al Tar del Lazio.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori