testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Canone Rai. Evasioni crollate grazie a riscossione in bolletta luce
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 ottobre 2019 13:38
 
L'introduzione del canone Rai nella bolletta elettrica continua a far scendere l'evasione: con un gap fiscale crollato del 76%, e dunque ridottosi di oltre un quarto, nel 2016, quando e' passato a 239,7 milioni dagli 1,008 miliardi dell'anno prima. E con un ulteriore calo a 225,3 milioni nel 2017. E' quanto si legge nella Relazione sull'evasione fiscale e contributiva allegata alla Nadef. "L'effetto positivo della nuova modalita' di riscossione del canone ad uso privato ha registrato livelli ragguardevoli, quasi sei milioni di iscritti a ruolo in piu' rispetto al 2015 mentre di quasi 6,5 milioni e' stato l'incremento dei paganti", si legge nel documento. Quanto alla quota rimanente di evasione, le ipotesi avanzate sono false dichiarazioni di non detenzione della Tv, e mancati pagamenti tramite F24 per affittuari che non hanno effettuato la voltura del contratto elettrico, o residenti in isole non interconnesse alla rete elettrica.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori