portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
 ITALIA - ITALIA - Elettronica ed elettrodomestici. Vendite in calo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 dicembre 2011 15:28
 
Il mese di dicembre conferma il calo dei consumi in tutto il comparto di elettronica ed elettrodomestici. Secondo le prime stime di Aires, l'Associazione italiana retailer elettrodomestici specializzati, e' di circa il 10% in valore rispetto allo stesso mese 2010. La contrazione, gia' annunciata da un primo semestre 2011 che ha visto un andamento del fatturato complessivo al consumo per i beni tecnologici semidurevoli in calo del 6,2%, viene confermata nella rilevazione delle prime 3 settimane di dicembre e di questi ultimi giorni.
Secondo i dati Aires rispetto allo stesso periodo 2010 gli elettrodomestici bianchi segnano un -12%, Tv e audio (malgrado l'arrivo del digitale terrestre in molte regioni) -14%, Smartphone, tablet e PC sono sostanzialmente stabili, i piccoli elettrodomestici -5%. Nel calo generalizzato, situazioni molto differenziate a livello geografico. Il centro e il sud sono risultati meno penalizzati per l'effetto del passaggio al digitale in Toscana, Umbria, Marche e per un'economia meno legata alla produzione industriale.
La performance dei beni semidurevoli risulta piu' negativa delle gia' deludenti previsioni formulate dall'Istat sull'andamento generale dei consumi nel 2011 (una crescita inferiore allo 0,8% a fine anno rispetto al saldo 2010). L'analisi settoriale di GfK rivela che il brusco calo di vendite di quest'anno e' dovuto anche al venir meno di alcune condizioni che hanno sostenuto il mercato nella prima meta' del 2010 e che non sono state compensate dall'andamento, pur relativamente positivo in volumi, dei prodotti di punta del settore (come smartphone, tablet, notebook e accessori). Fra questi fattori hanno pesato certamente l'aumento dell'Iva, il peso anche psicologico delle diverse manovre economiche e della congiuntura complessiva che deprime le spinte ai consumi, le spinte deflazionistiche che tendono a far postporre le spese delle famiglie.


Consulenza
Ufficio reclami
NOTIZIE IN EVIDENZA
3 gennaio 2012 14:28
 ITALIA - ITALIA - Meno telefoni fissi, piu' telefonini
30 dicembre 2011 13:39
 EGITTO - EGITTO - Bruciate case copti per vignette anti-Islam in Facebook
30 dicembre 2011 11:58
 ITALIA - ITALIA - Arrivano i rimborsi del Fisco 2010
30 dicembre 2011 11:52
 ITALIA - ITALIA - Qualita' Adsl. Nuovo software dell'Autorita'
29 dicembre 2011 13:55
 ROMANIA - ROMANIA - Gli hacker? Quasi tutti in Romania, secondo Fbi
28 dicembre 2011 15:28
ITALIA - Elettronica ed elettrodomestici. Vendite in calo
27 dicembre 2011 16:38
 GERMANIA - GERMANIA - Stress da telefonino
27 dicembre 2011 12:22
 ITALIA - ITALIA - Antitrust sanziona Apple per non rispetto garanzia venditore
24 dicembre 2011 12:00
 ITALIA - ITALIA - Imposta/canone Rai. Aumento di 1,5 euro: ora e' a 112
23 dicembre 2011 14:50
 ITALIA - ITALIA - Pubblicita' via E-mail. Garante Privacy la vieta a societa' concessionaria
16 dicembre 2011 15:00
 ITALIA - ITALIA - Annuario Statistico 2011 dell'Istat
Donazioni
TEMI CALDI
27 agosto 2014 (6 post)
Imposta/canone Rai per le partite Iva? E' legittimo, anche se ingiusto. Ora aboliamolo!
25 agosto 2014 (1 post)
Abbonamenti truffa attraverso l'operatore di telefonia TRE
20 agosto 2014 (1 post)
H3g attiva servizi non richiesti
20 agosto 2014 (2 post)
H3G: mancata applicazione degli sconti
20 agosto 2014 (1 post)
Richiesta di recesso abbonamento per mancata copertura rete TRE H3G
19 agosto 2014 (1 post)
Tv. Multa Antitrust a Linkk e Canale Italia per quiz fasullo. Multe troppo lievi che non scoraggiano dal continuare
18 agosto 2014 (2 post)
Italia-programmi.net. I consigli di Aduc per i consumatori
8 agosto 2014 (1 post)
aiuto_canone rai non dovuto
7 agosto 2014 (6 post)
Imposta/canone Rai. Esigerlo con metodi arroganti e di disinformazione?
6 agosto 2014 (2 post)
Imposta/canone /Rai. Sottosegretario Giacomelli: verso una radicale riforma. La Rai non presume ma informa
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori