testata ADUC
Attivazione contratto Vodafone diversa da contratto
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
18 giugno 2017 0:00
 
Buongiorno, la presente per chiedere il Vs. aiuto in merito alla mia sottoscrizione come ditta Moda Scarpe snc, di un contratto scritto con Vodafone, a mezzo loro rappresentante venuto nel mio negozio.
Il contratto prevedeva l'attivazione di linea telefonica ed internet con tipologia FIBRA ed il suddetto contratto prevede un costo di € 5 circa/mese aggiuntiva per il passaggio del cavo fibra fino al mio punto vendita.
Ahimè mi è stato attivato un contratto semplicissimo di linea ADSL (le fatture però arrivano come da contratto di linea fibra) con la quale da test on line navigo addirittura a 7,00 mb in download e meno di 1 mb in upload (lentissimo per la mia attività), il tutto senza preavviso.
Ho provato diverse volte a fare richiesta all'assistenza telefonica di Vodafone e a contattare l'agente commerciale con cui ho fatto il contratto, ma non ho avuto nessun riscontro (l'agente commerciale non risponde nemmeno più).
Chiedo Vs. parere su come procedere per risolvere la situazione in quanto non ricevo risposta dal gestore.
Grazie anticipatamente per il supporto.
Cordiali Saluti.
Enrico, da Gubbio (PG)

Risposta:
questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori