testata ADUC
Disdetta Vodafone
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
20 marzo 2017 0:00
 
Nel Febbraio 2016, causa trasloco, ho fatto la disdetta a Vodafone mandando relativa raccomandata a/r. Mi hanno chiamato al cellulare offrendomi 6 mesi di linea gratis. Mi hanno convinto in qualche modo ad accettare questa offerta assurda e praticamente da Ottobre 2016 fino ad oggi mi hanno preso dal conto corrente circa 250 euro, per una linea che non voglio e che non viene nemmeno collegata perchè mi sono trasferito in un'altra città.
Posso chiedere il rimborso o fare una denuncia a Vodafone per pratiche commerciali scorrette?
Cristian, da Tradate (VA)

Risposta:
certo che la puo' fare: http://www.agcm.it/consumatore/55-tutela-consumatore/contact-center/5616-come-segnalare.html
Per il recupero del non dovuto, questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori