testata ADUC
Censura Web. Grazie a contributi straordinari dei consumatori, raccolti fondi necessari per proseguire causa contro oscuramento forum
Scarica e stampa il PDF
Editoriale 
30 giugno 2010 7:50
 
 Il 19 maggio avevamo lanciato una campagna di autofinanziamento straordinario per raccogliere la somma necessaria per far fronte alla causa contro la società di "consulenza finanziaria" di tale Fabio Oreste. Oggi siamo lieti di annunciare che, grazie ai contributi ricevuti da numerosi consumatori, abbiamo raggiunto l'obiettivo.
La società in questione ci ha citato in giudizio per ottenere l'oscuramento di un forum in cui comparivano le esperienze negative di alcuni suoi clienti insoddisfatti. Anche questa volta, grazie all'opera dei legali Claudia Moretti e Emmanuela Bertucci, siamo riusciti a prevalere ottenendo l'annullamento del provvedimento di oscuramento: il forum è nuovamente aperto e accessibile a tutti. Ma il giudice ci aveva inspiegabilmente condannato a pagare il 50% delle spese legali della controparte. In attesa dei prossimi gradi di giudizio, abbiamo quindi dovuto far fronte al pagamento di 3.650,40 Euro, una cifra non indifferente per le nostre disponibilità.
Grazie ai contributi straordinari anche di piccola entità che ci sono giunti da numerosi cittadini, siamo ora in grado di proseguire nella difesa della libertà di opinione e espressione. E' un importante esempio di come i consumatori possono unirsi e contribuire anche con piccoli importi a obiettivi che altrimenti richiederebbero uno sforzo economico non sempre sostenibile.
Poiché molte società, invece di interloquire con i propri clienti, preferiscono ricorrere alla magistratura per ottenere l'oscuramento di ogni critica sul web, temiamo che non sarà l'ultima causa del genere. Non passa settimana senza che riceviamo minacce e citazioni in giudizio per aver ospitato i commenti dei consumatori sui forum “Di' la tua” o le loro denunce sulla rubrica Cara Aduc.
Ogni volta ci opponiamo anche se potremmo semplicemente cedere ed evitare grane. Grazie a questo abbiamo ottenuto numerose sentenze che costituiscono oggi buona parte della giurisprudenza italiana in materia di libertà di espressione sul web. Tra queste, la importante sentenza di Cassazione che riconosce la non punibilità penale di un gestore di forum o blog per i commenti ospitati.
Ma tutto questo richiede tempo e denaro, e senza l'obolo di ognuno che ha a cuore la libertà non potremo continuare questa battaglia di democrazia.

I dati della campagna di raccolta fondi:
- 149 donazioni di entità fra i 5 e i 150 Euro;
- donazione media di Euro 24,60;
- donazioni da 5-49 Euro: 118, 46% della raccolta fondi;
- donazioni da 50-99 Euro: 26, 37% della raccolta fondi;
- donazioni da 100-150 Euro: 5, 17% della raccolta fondi.
 
 
EDITORIALI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori