testata ADUC
Costi di disattivazione
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
19 ottobre 2020 0:00
 
Salve, dopo essere stata cliente Wind per un paio di anni, tre mesi fa sono passata a Vodafone, dopo questi tre mesi Wind vuole che paghi 67€ di costi del modem. Da premettere che non abbiamo mai ricevuto un contratto da parte di Wind anche facendo la richiesta, quindi non sappiamo nulla sulle condizioni del contratto o se dobbiamo pagare questi 67€.
Tra l’altro Vodafone ci ha detto che non avremmo pagato nulla in più e che si sarebbero occupato di tutto loro ma appena ho chiamato Vodafone per questo problema diciamo che se ne sono lavati le mani dicendo che dovremmo chiamare Wind.
Graziana (AG)

Risposta:
dalla fattura si evince che ci sono 35 euro per attività di migrazione (e siamo nella media - anche bassa - dei costi che abitualmente sono previsti da diversi operatori), il resto sembra che siano le rate residue del modem.
Dovrebbe verificare sulle precedenti bollette se il modem le era addebitato come noleggio o come rata per l'acquisto. Dalla bolletta che ci ha inviato sembra che sia stato acquistato e, secondo le norme, lei dovrebbe pagarlo o in unica soluzione (che sembra sia quello che le chiedono) oppure dovrebbe continuare a pagare mensilmente le rate. Decida di conseguenza.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori