testata ADUC
Fibra.city non rispetta gli accordi.
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
20 luglio 2019 0:00
 
Buongiorno,
ho fatto l'iscrizione annuale al contratto per la rete con fibra ottica di "Fibra.city", che tra i servizi offre, per chi fa l'abbonamento annuale, un router "di marca" in omaggio, che dovrebbe venire spedito entro 10 giorni dalla sottoscrizione e dal primo pagamento.
Sono passate ormai 3 settimane e del router nemmeno l'ombra.
La centralinista altro non ripete se non che solleciterà i propri tecnici, e intanto noi, da 12 mesi pagati, ne abbiamo già perso almeno uno.
Volevo chiedere se secondo voi è possibile agire per farsi ridare indietro i soldi del contratto annuale, e se si, come procedere?
Grazie in anticipo
Mattia, dalla provincia di MB

Risposta:
questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori