testata ADUC
Mancata chiusura utenza telecom
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
19 agosto 2019 0:00
 
Buon giorno, il 17 maggio ho disdetto tramite PEC a Telecom la mia linea fissa aziendale per chiusura attività, a far data dal 31/05/19.
Ad oggi la linea è ancora attiva e mi è giunta una fattura per i mesi di Giugno e Luglio. Telecom contattata al 191 ha aperto un report per comunicazione tardiva ( comunque hanno aggiunto la data della chiusura sarebbe risultata quella indicata nella PEC aggiunta di 30 gg.), mi ha indicato di pagare la fattura in attesa poi della fattura di chiusura.
Chiedo se questa indicazione sia da seguire.
Ringrazio e porgo cordiali saluti.
Ugo, dalla provincia di TV

Risposta:
La norma prevede che, dal momento della ricezione, entro 30 giorni devono procedere. Non paghi niente di più di quanto dovuto per questo periodo. Nel caso questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori