testata ADUC
Recupero crediti Vodafone
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 febbraio 2019 0:00
 
Ho due fatture Vodafone (maggio e luglio 2018) non pagate per un totale di 428,10 €. Ora mi arriva una lettera da un società di recupero crediti (Gestione Rischi SRL) in cui mi si chiedono 514,07€.
La mia domanda è: non sono troppi 21.75 "Interessi di mora" più 64.22€ "oneri per il ritardato pagamento"? Il totale in più, per le fatture che intendo pagare, è pari a 85,97€. A me pare "strozzinaggio" per un ritardo di 7 mesi, per cui, secondo loro, dovrei pagare un interesse pari al 20% in meno di un anno!
Claudio, dalla provincia di RM

Risposta:
a parte gli interessi di mora, che sono stabiliti contrattualmente, gli importi per il recupero delle somme sono "casuali", nel senso che dipende da chi e quando li chiede. Se la pretesa le è giunta tramite raccomandata A/R potrebbe contestarla tramite una diffida, magari allegando copia del pagamento già effettuato. Altrimenti paghi il dovuto alla Vodafone e ignori la pretesa ché non ha valore di legge: http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori