testata ADUC
TIM - Richieste Pagamento Non Valide
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
27 luglio 2021 0:00
 
Buongiorno,
mi ritrovo ad affrontare una controversia con TIM ed avrei bisogno del vostro aiuto; questi sono i fatti:
TIM inserisce in fattura il pagamento di un servizio non richiesto (TIMVISION).
Ho chiamato più volte per affermare questo e che non mi doveva essere addebitato e le poche volte che sono riuscito a parlare con qualcuno, mi è sempre stato detto che sarei stato contattato dal servizio amministrativo. Cosa che non è mai accaduta ma invece hanno continuato a farmi pagare quel servizio, per 3 fatture. Alla quarta mi sono rifiutato ed ad una nuova chiamata, l'operatore (dopo che gli ho spiegato la situazione) mi ha detto di non pagare la fattura e che mi sarebbe stato fatto un rimborso; e quindi non l'ho pagata. (Dopo queste 4 fatture, il servizio non richiesto, è stato tolto dalle bollette).
Mi arriva una raccomandata con sollecito di pagamento (entro 40 giorni dalla data della lettera), altrimenti viene isolata la linea, ma la raccomandata arriva circa nei giorni 35/36 su 40. Ho comunque effettuato il pagamento, ma con bollettino ed importo parziale, togliendo cioè il servizio non richiesto e non dovuto. La TIM mi isola comunque la linea e quindi io, da quella data in poi (09-10-2020) non ho più pagato le bollette che continuavano ad arrivare, pur con la linea isolata e non ho mai più usufruito di un solo byte.
Alla fine mi viene chiesto anche il pagamento per il decoder che ho restituito e per gli elenchi telefonici (che non ho mai ricevuto).
Ho scritto ben 2 raccomandate a TIM, che non ha mai risposto ma continuato ad inviare fatture, ed alla fine mi scrive 'Gestione Rischi, che cerca un pagamento di poco ridotto; ma se il servizio non l'ho avuto, perché lo devo pagare???
Ho fatto denuncia anche ad AGCOM, ma non è servito a nulla.
Io sempre pagato tutte le fatture, fino a quando mi hanno staccato la linea, da lì in poi, non usufruendo più del servizio, non ho più pagato.
Mi è stato addebitato anche tutto il prezzo del decoder che ho restituito subito (come da loro indicazioni) e mai utilizzato. Non posso allegare più di un file, ma sono diverse le cose che vi dovrei mandare. Come possiamo fare?
Riberto, dalla provincia di FI

Risposta:
questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS