testata ADUC
WIND Addebito smartphone dopo recesso per variazione unilaterale del contratto
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
10 ottobre 2019 0:00
 
Buon pomeriggio,
in seguito ad un recesso per variazioni contrattuale in data 01/10/2019 mi hanno addebitato € 495 riguardante uno smartphone preso a marzo 2017.
In data 02/06/2019, attraverso SMS, mi informavano delle variazioni contrattuali con aumento del canone e che l'ultima data utile fosse il 05/08/2019.
In data 21/06/2019 ho inviato una PEC (allegando copia del documento) con la quale comunicavo le intenzioni di recedere, di voler mantenere la rateazione del pagamento dello smartphone (prossimo alla fine) e che avrei proceduto con la portabilità del numero presso un altro operatore. I tempi della portabilità si sono prolungati eccessivamente per colpa del nuovo gestore tanto che l'attivazione della SIM è avvenuta il 05/08/2019 e la portabilità il giorno 08/08/2019.
Mi chiedo: non è sufficiente la PEC di recesso inviata il 21/06/2019?
Il fatto che la portabilità sia avvenuta qualche giorno dopo non mettono in discussione le mie reali intenzioni di recedere. La WIND poteva, in tal caso, non mantenere attiva la numerazione.
E' un loro diritto chiedere il saldo dello smartphone annullando la scontistica?
Grazie
Giovanni, dalla provincia di BA

Risposta:
no, non è loro diritto, ma un sopruso. Questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori